Il plastico ferroviario: La Stazione di Candelo

DESCRIZIONE:

Il plastico rappresenta tre stazioni di fantasia:Lerino alta e bassa, Lonigo e Candelo( due ispirate ai nomi dati dalla Lima, e una dal paese in cui abitiamo che è servito da una linea FS non elettrificata).

Candelo è il centro di tutto ed è il paese più grande, con la stazione da 3 binari e 4 binari morti con uno scalo merci.

Lerino alta è una stazione di montagna, in cui passano pochissimi treni, servita da una linea che si raccorda all'entrata della stazione di Lonigo, che ha 3 binari morti con scalo merci per la zona industriale.

Lerino Bassa è soprattutto una fermata di transito di vari treni, soprattutto ad alta velocità.

SUPPORTO:

3 tavole di compensato da 0,5cm unite fra di loro

ILLUMINAZIONE:

ogni casa è illuminata con lampadina a 12v DC e i lampioni sono funzionanti e autocostruiti con delle cannucce da bar dipinte di giallo e grigio.

ACCESSORISTICA:

-vegetazione marca FALLER, NOCH, JORDAN
-personaggi NOCH, FALLER e BACHMANN
- case FALLER e LIMA
- segnali stradali AUHAGEN
 
AUTOCOSTRUZIONI:
-tutti i lampioni sono fatti con cannucce da bar con dentro una lapadina da 12V DC e poi dipinti di giallo e grigio
-le recinzioni del plastico sono fatte con traversine di binario taglio con mattoncini di terracotta
-sbarre delle strade realizzate in legno o plastica
-semafori autocostruiti con led e resistenze per ridurre la tensione da 12v a3v ca
-sopraelevata in forex
-colle di Lerino in polistirolo e cartapesta
-massicciata fatta con sabbia di fiume colarata
ARMAMENTO:
-Lima, Likelife, Rivarossi e Atlas con massicciata fatta con sabbia di fiume colorata
-curve di raggio minimo R2
 
 
 
 

 

 

Fotogallery: il plastico ferroviario di Niccolo'

Oggetti: 1 - 12 di 36
1 | 2 | 3 >>